Eudlo

Ormai la settimana e’ passata ed io non ho ancora scritto niente di questi 5 giorni di disint0ssicazione. Difatti, l’amica che sono andato a trovare e la sua co-inquilina sono vegetariane e non bevono aloool. Proprio in questo modo ho avuto la possibilita’ di mangiare solo cibi con quintali di verdure e bere tanto the. Tutto cio’ e’ capitato proprio nel momento in cui sentivo che stavo esagerando non proprio con la birra ma con la mancanza di acqua.

A proposito dell’acqua, in molte regioni dell’Australia durante l’estate c’e’ il problema della siccita’. Al contrario adEudlo questo problema non esiste perche’ ci sono molte falde e poi … usano bere l’acqua piovana perche’ migliore e meno inquinata di quella dei pozzi; questa, una volta stoccata in cisterne immense, viene filtrata in casa attraverso una “brocca magica”. Considerando pero’ che le cisterne raramente vengono pulite … non era difficile trovare qualche simpatico vermicello nuotare nella brocchetta prima di essere risucchiato dal filtro e sparire chi sa come.

Se avete installato google earth, a questo indirizzo Eudlo.kmz potrete trovare Eudlo e capire quanto era isolato questo posto. Forse in tutta la citta’, se cosi’ si puo’ chiamare, vivono meno di 500 persone e bisogna guidare circa 15 min. per raggiungere i negozzi piu’ vicini.

Nello stesso periodo in cui sono stato via da Sydney, si sono svolte dei trofei di vela molto importanti e soprattutto utili per le imbarcazioni che si preparano alla Syd – Hob per testare gli equipaggi e fare allenamento. Di fatti non e’ stato il periodo migliore per lasciare la citta’ ma avevo bisogno di staccare la spina per un poco. Il problema non era tanto la vela ma la noia del resto della giornata passata in un ostello quasi invivibile per diverse ragioni.

Mercoledi’ e giovedi’ poi sono state giornate di dissapori e glorie. Mercoledi’ ho ricevuto la notizia che non sarei andato ad Hobart con Salona mentre giovedi’ vengo chiamato dallo yacht club il quale mi chiede tutte i miei dati personali perche’ ero nella lista dei partecipanti per Hobart. Dopo qualche ora di estrema gioia cerco di capire pero’ cosa possa essere successo affinche’ lo skipper di salona possa aver cambiato idea. Alla fine mi ricordo che lui cmq mi aveva fatto compilare il modulo di partecipazione e forse, portandolo allo YC non mi aveva cancellato e quindi … ecco risolto il mistero.

Ora sono di nuovo a casa, tranquillo e pacifico cercando di mettermi in contatto con fraser per il trasferimento da Hobart a Sydney

Comments are closed.